Comune di Pogliano Milanese

Sito istituzionale del Comune di Comune di Pogliano Milanese

Letture totali: 598

Ufficio: SERVIZI DEMOGRAFICI

La CONVIVENZA DI FATTO, riconosciuta dalla Legge 20 maggio 2016 n. 76 è costituita da due persone maggiorenni, dello stesso sesso o di sessi diversi, unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di reciproca assistenza moale e materiale, non vincolate da rapporti di parentela, affinità o adozione, da matrimonio o da unione civile.

A CHI RIVOLGERSI: 

UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI

Previo appuntamento

 

Telefono: 0293964422

 

email: francescacastiglioni@poglianomilanese.org

COSA OCCORRE: 

I REQUISITI:

 

Le parti della coppia devono possedere entrambe i seguenti requisiti:

- essere maggiorenni;

- convivere stabilmente con iscrizione anagrafica comune;

- avere un legame affettivo stabile;

- prestarsi reciproca assistenza sia morale che materiale:

- NON essere coniugati, né uniti civilmente tra loro o con altre persone;

- NON essere parenti né affini o adottati tra di loro.

Il requisito della stabile convivenza, viene accertato verificando l'iscrizione anagrafica e richiede quindi l'iscrizione nello stesso stato di famiglia.

TEMPI:
 

Dalla data di presentazione della richiesta: 30 gg.

COSTI:
 

nessun costo

NORME COMUNALI O SUPERIORI: 

LEGGE 20 MAGGIO 2016 N. 76 - COMMI 36 E SEGUENTI.

NOTE: 

Per un approfondimento vedasi i richiami di Legge allegati

DOCUMENTI DISPONIBILI

  •  RICHIAMI NORMATIVI
  •  MODULO RICHIESTA CONVIVENZA DI FATTO